Rimedi naturali per la tosse dei bambini

La tosse è un malanno di stagione dei più fastidiosi e tenaci. Soffrire di tosse, grassa o secca, spesso interrompe il sonno dei bambini, con notti in bianco anche per mamma e papà… Quali rimedi naturali sono i più adatti per gestire la tosse dei bambini?

Scuola iniziata già da un paio di mesi, primi freddi, stanchezza… Questo periodo dell’anno rappresenta una fase delicata per i nostri bambini che, esposti a temperature più rigide, si ammalano più facilmente del solito. Fra i malanni di stagione più fastidiosi c’è senza dubbio la tosse. Che si tratti di tosse secca oppure grassa è sempre causa di sonni interrotti o addirittura di notti in bianco, provocando così ulteriore stanchezza, indebolimento, mancanza di concentrazione. Anche l’appetito può risentirne, perché gli spasmi continui della tosse possono contribuire a ridurre la fame. Per alleviare questi sintomi normalmente ci chiediamo quali possano essere i migliori rimedi naturali per la tosse dei bambini, che non abbiano effetti indesiderati o fastidiosi sull’organismo.

Rimedi classici… ma saranno efficaci?

Fra i classici rimedi della nonna, miele e latte caldo sono forse i più usati. Non tutti i bambini però possono assumere il latte, a causa di allergie e intolleranze. Inoltre questa bevanda calda ha un effetto calmante piuttosto blando. Anche alcune caramelle con miele o altri ingredienti lenitivi aiutano a tenere idratate le mucose, placando così la tosse insistente. Ma gli zuccheri, contenuti in caramelle e sciroppi di vario tipo, nell’arco della giornata possono anche risultare troppi per il bambino, che non dovrebbe mai assumerne in eccesso.

Rimedi naturali, ma non di semplice attuazione…

Nel caso di tosse grassa, per sciogliere il catarro si può ricorrere a impacchi caldi di vario genere. Questo tipo di rimedio però comporta tempi lunghi per la preparazione del composto, senza contare che il calore può irritare (o peggio ancora ustionare) la pelle del bambino, che deve poi avere la pazienza di rimanere fermo per il tempo necessario al completamento dell’applicazione.

Ingredienti un po’ troppo aggressivi…

Un ingrediente che può aiutare in caso di tosse è lo zenzero, magari come base per una tisana, in quanto svolge un ruolo antisettico sul cavo orofaringeo. Il sapore di questa radice però, piccante fino a risultare talvolta irritante, può essere troppo forte, comportando in alcuni casi qualche effetto indesiderato sull’apparato gastro-intestinale.

Una formulazione che unisce efficacia e dolcezza.

È proprio a partire da queste difficoltà che ZUCCARI ha pensato a una formulazione per calmare la tosse del bambino, in grado di conciliare massima efficacia e delicatezza. Aloe Expertuss Bambini nasce per lenire i disturbi della tosse. Non contiene zuccheri, né coloranti e acqua aggiunta e sceglie un mix di principi attivi puri ed efficaci a servizio del benessere del bambino. L’aloe vera è da sempre nota per l’effetto emolliente e lenitivo, anche sulle mucose orofaringee irritate. Quest’azione è migliorata ulteriormente da lichene islandico e piantaggine, che svolgono anche un benefico effetto sulla voce e sulla funzionalità delle vie respiratorie. Un altro ingrediente speciale è l’edera, in grado di fluidificare le secrezioni bronchiali. tosse bambini rimedi naturali L’azione calmante è data dalla lavanda. Il suo olio essenziale infatti svolge un delicato effetto rilassante, per aiutare il tuo bambino a ritrovare la serenità di sonni tranquilli. Completa il mix di attivi la grindelia, con il suo potere balsamico. Ma veniamo ora a un tasto dolente… il sapore. Sappiamo infatti che per molti bambini non è una questione secondaria. ZUCCARI ha pensato anche a questo! Ha creato Aloe Expertuss in due varianti di gusto: ciliegia e banana, così da trasformare l’azione di contrasto alla tosse in una dolce coccola, adatta in ogni momento della giornata e perfetta prima di andare a nanna.